PRATICHE E AUTORIZZAZIONI EDILI

I comuni predispongono di solito un'apposita modulistica, disponibile anche online sul loro sito, che deve essere compilata dal richiedente.

Per capire, comunque, quale pratica predisporre per i lavori che si intende eseguire, bisogna fare riferimento in particolare al Testo Unico dell'Edilizia, il d.p.r. 380/2001, e in particolare all'art. 3, che così suddivide gli interventi edilizi:

MANUTENZIONE ORDINARIA

  • Opere di riparazione

  • Finiture

  • Efficientamento dell'impiantistica

  • Tinteggiatura

  • Verniciatura di porte e garage

  • Rivestimenti interni ed esterni

  • Scale retrattili

  • Sistemazione comignoli e impianti per l'estrazione del fumo

  • Sostituzione di elementi tecnologici obsoleti per ascensori

  • Impermeabilizzazioni tetti e terrazze

  • Sostituzione grondaie e pluviali

  • Riparazione ringhiere e parapetti

  • Sostituzione persiane mantenendo caratteristiche preesistenti

MANUTENZIONE STRAORDINARIA

  • Sostituzione degli infissi di forme e misure diverse

  • Sostituzione sanitari e ristrutturazione servizi igienico

  • Realizzazione opere strutturali di pertinenza

  • Sostituzione caldaia

  • Rifacimento scale recinzioni, muri di cinta e cancellate

  • Tramezzi

  • Interventi strutturali

  • Consolidamento strutturale e fondazioni

PRATICHE AUTORIZZAZIONI E PERMESSI

Questi sono i servizi che offriamo.

Per maggiori informazioni puoi contattarci seguendo questo link: contatti.

I nostri principali campi di attività:

CILA

CIL (Comunicazione di inizio lavori) o la CILA (Comunicazione di inizio lavori Asseverata) utile a realizzare numerosi interventi edili (esempio quelli ricadenti nalla categoria "manutenzione straordinaria").

Certificato di Agibilità

Il certificato di agibilità viene richiesto per richiesta di mutui, aprire un attività, vendere e affittare un immobile, etc. Attesta le condizioni di sicurezza, salubrità, igiene e risparmio energetico. La richiesta va consegnata al Comune.

DIA - SCIA

La SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività) va firmata da un tecnico abilitato e consegnata al proprio comune. Permette di realizzare numerosi interventi edilizi.

Permesso di costruire

Il permesso di costruire (PDC) è il titolo abilitativo con cui il comune concede l'autorizzazione a edificare. 

Dia in sanatoria

Con la Dia in Sanatoria è possibile sanare irregolarità e abusi edilizi. Vige la regola della "doppia conformità", verificata ed asseverata da un tecnico abilitato.

Piano Casa

Il piano Casa è uno strumento che deroga gli strumenti urbanistici vigenti.

Incentiva ampliamenti ed aumenti di cubatura di edifici esistenti.

Autorizzazioni Beni Culturali

Nullaosta e autorizzazioni per interventi su beni tutelati come Beni Culturali. Restauri su edifici storici, autorizzazione paesaggistica, etc.

Occupazione Suolo Pubblico - OSP 

Pratica utile a occupare parte del suolo pubblico per un determinato intervallo di tempo. Prevede il pagamento di oneri concessori. 

Orari:
 08:00 -12:30;

 13:30 - 18:00;
dal Lunedi al Venerdi.

  • Facebook
  • Instagram