Riportiamo qui sotto in maniera dettagliata le voci di un classico allacciamento idrico da eseguire partendo da zero e alcuni principali costi compresa una parte di materiale.

  • Realizzazione delle tracce nella muratura per posizionare le  tubature;

  • Fornitura e sistemazione di tubature- acqua fredda comprese valvole e derivazioni;

  • Fornitura e sistemazione di tubature- acqua calda comprese valvole e derivazioni;

  • Fornitura e sistemazione di tubature di scarico per ogni singolo apparecchio igienico-sanitario

  • Fornitura dei sanitari, sifoni e rubinetteria.

 

VEDIAMO QUALI SONO I PRINCIPALI CHE COMPONGONO UN IMPIANTO BASILARE:

  • Il tubo di adduzione dell’acqua che arriva direttamente dal contatore.

  • Una chiave di arresto, o rubinetto generale, che serve per chiudere completamente l’impianto in caso di guasti (gravi).

  • Dal rubinetto solitamente l’impianto si divide in due: un tubo va verso la caldaia per essere scaldata, un secondo tubo va direttamente verso i terminali.

  • Dalla caldaia partono generalmente altri due tubi separati: uno del circuito del riscaldamento (che solitamente è chiuso: cioè l’acqua esce calda dalla caldaia e, dopo aver rilasciato il calore nei termosifoni o nei terminali che hai installato in casa, rientra nella caldaia fredda per essere scaldata nuovamente); un secondo tubo invece porta acqua calda diretta verso i terminali.

  • L’impianto a questo punto può essere di due tipi: a collettore (attualmente il più diffuso) o a derivazione.
    Negli impianti a collettore ogni singolo apparecchio è collegato ad un collettore che smista l’acqua fredda e calda (ce ne possono essere più di uno in casa…) e, a seconda del tipo di terminale, riceve acqua fredda e calda (per esempio il lavabo riceve entrambe mentre il wc riceve solo la fredda).
    Negli impianti a derivazione i tubi dell’acqua calda e fredda corrono parallelamente sotto il massetto, lungo tutta la casa, a formare una sorta di circuito e man mano che lungo la strada trovano i sanitari vengono fatte delle “derivazioni” per fargli arrivare l’acqua.

  • I rubinetti, da cui esce l’acqua, e i sanitari (lavabo, bidet, doccia, etc) che hanno lo scopo di raccogliere l’acqua e convogliarla verso gli scarichi

  • La rete di scarico che convoglia le acque sporche verso i punti di raccolta condominiali.

  • Facebook Icona sociale
  • Instagram Icona sociale
  • whatsapp-1623579_960_720
Orari:
 08:00 -12:30;

 13:30 - 18:00;
dal Lunedi al Venerdi.

P.IVA: 04132540404 ​

E-MAIL: s.p.e.costruzioni@gmail.com

PEC: specostruzioni@pec-service.it